Da Palmer School alla gestione del barber shop: la storia di Silvia

“La vera soddisfazione credo sia proprio questa: ora vengo riconosciuta e apprezzata come una professionista del settore.”

Silvia Incani è un’ex allieva del corso biennale Palmer School, ora barbiera (sì, proprio così!) che gestisce il salone BLQ Barbershop.

Ecco le sue parole sull’esperienza di formazione da Palmer School e sul suo lavoro attuale!

Ciao Silvia, com’è nata la tua passione per l’hairstyle?

La passione per l’hairstyle è nata insieme a me, guardando il barbiere in vetrina a fianco al negozio di mio padre: a 12 anni avevo già capito che quello doveva diventare il mio lavoro.

Il tutto è stato accompagnato dalla mia necessità di avere sempre look particolari e cambiarli molto spesso. Purtroppo i parrucchieri della mia città non riuscivano ad accontentarmi, quindi ho iniziato a fare tutto da sola e di colpo mi sono ritrovata a essere la ‘parrucchiera’ del gruppo dei miei amici.

Da lì è stato un crescendo della mia passione, fino a trasformarla in un mestiere.

Raccontaci la tua esperienza da Palmer School.

Ho scelto Palmer School perché mi fu consigliata da un’amica parrucchiera. Quando andai a scuola per richiedere informazioni mi fece subito un’ottima impressione: scuola seria e programma completo, si respirava armonia.

Sono contenta di aver frequentato la Palmer School perché ho realizzato il mio sogno, finalmente sono una barbiera!

I trainer della Palmer School sono fantastici, mi hanno insegnato con tanta pazienza e supportato durante il percorso.

A scuola poi si studia tanto e fortunatamente si fa anche tanta pratica. Questo mi ha permesso di imparare tanto, velocemente, e bene.

Dove lavori ora?

Grazie alla qualifica professionale acquisita dopo il corso biennale per parrucchiere gestisco un barber shop da 6 mesi e sono felicissima. Non nascondo che all’inizio avevo tanta paura di non riuscire, ma la passione e la voglia di farcela hanno vinto.

Fortunatamente Palmer School mi ha dato delle solidissime basi su cui fare affidamento e devo dire che anche i clienti riconoscono subito che nel mio bagaglio professionale ci sono degli ottimi insegnamenti.

2018-07-03T14:20:41+00:00